problemi-coppia

Problemi della coppia

La psicoterapia di coppia è un intervento terapeutico finalizzato ad aiutare i coniugi/conviventi in difficoltà, a superare i momenti critici che incontrano nel loro cammino insieme. Le difficoltà vissute possono essere di diverso tipo a seconda della fase del ciclo vitale della famiglia (coppia senza figli, nascita del primo figlio, crescita e distacco dai figli, pensionamento ecc) ad esempio problemi nella sessualità, impotenza, infertilità e fecondazione assistita, difficoltà di comunicazione o frequenti litigi, divergenze nelle modalità genitoriali, tradimenti.

La terapia di coppia potrebbe essere indicata quando entrambi i coniugi/conviventi sono motivati a rendere la loro relazione più soddisfacente, quando il conflitto tra i coniugi/conviventi è distruttivo e logorante, quando il rischio di coinvolgere i figli nel conflitto di coppia è elevato, quando vi è un manifesto disagio di uno o entrambi i coniugi/conviventi, per sostenere il partner/convivente in un momento di grossa difficoltà (malattia del partner, perdita del lavoro, stress acuto, disagio psicologico, ecc.), nel caso in cui il conflitto cronico nella coppia crea un disagio psicologico nei figli.

La psicoterapia di coppia è volta a riportare l’equilibrio precario in cui si trova la coppia ad uno più funzionale ad essa, innescando un cambiamento necessario negli schemi di relazione rigidi e ripetitivi che i partner mettono in atto. Quando questo non è possibile, aiuta ad affrontare la separazione o il divorzio in modo meno traumatico.